sabato 21 dicembre 2013

[Onislayer] Recensione su The Bookworms

Grazie di cuore a Federica per la sua recensione di Onislayer!:)



Un Fantasy con i fiocchi, anche se non so se definirlo solo così!
Barbara è stata formidabile. L'ambientazione perfetta e descritta in modo realistico: una città cupa, misteriosa, "dark".  Una città Americana, quindi niente giappone, ma c'è un motivo e se lo leggerete capirete...
La trama è originale, almeno per me che non avevo mai letto di leggende giapponesi (oni/ronin/onamori e via dicendo), ma credo  che anche per chi ne sapesse di più, ci sarebbe qualcosa di nuovo!
Non è mai banale. Sapete quando state leggendo e nella vostra mente vi dite: " tanto farà così " oppure " tanto ci ripensa ".... Beh qui non ne azzeccherete una!
Nei primi capitoli non ci stavo capendo nulla, ma superate le prime 20 pagine cominci a delineare le cose e ti si apre un mondo. Dopodiché.... Non smetterete di leggere perché la trama vi cattura e perché i personaggi sono ipnotizzanti e diversi dal solito.
La protagonista Asami, o meglio Alex, è una donna forte, da me la chiamerebbero "cazzuta".  A differenza di tutti gli altri Fantasy lei è già nelle prime pagine una donna forte e coraggiosa. Avrà un'evoluzione durante la narrazione, ma non come penserete voi... Purtroppo posso dirvi poco, altrimenti cadrei in inutili spoiler... Diciamo che dire evoluzione, non è proprio corretto, vorrebbe dire che diventa qualcuno che prima non era... Invece qui succede un po' il contrario e un po' no... [* si capisce da sola*]
Jin invece è l'uomo che tutte le donne vorrebbero perché caratterialmente è più una donna. Le sue scelte durante la narrazione, i suoi modi di pensare, di fare sono più femminili.  Poi fisicamente (*sbava*) tutto può essere, tranne che donna!!!
Troverete tanti altri personaggi ed ognuno avrà un ruolo nella storia, ognuno vi lascerà il segno perché non sono solo compagni di viaggio, ma sono anche loro protagonisti!
Lo stile è diretto, calzante, avvincente. Non c'è, quasi mai, una parola di troppo. Le descrizioni vi arrivano subito al cervello tramite immagine ( e questa è una cosa che IO apprezzo tantissimo). Grazie all'autrice invece che un libro, ho visto un film nella mia mente!!
Qualche errorino di virgole, frasi che si ripetono, ma niente che dia fastidio alla trama o che vi faccia smettere di leggere!
Non è un libro da adolescenti, ci sono scene più piccanti, altre più horror, altre romance, altre thriller, altre fantasy.... Per questo non saprei dare un genere a questo libro!
E' stata per me una delle scoperte migliori di questo 2013! (visto che sta per finire, posso dirlo con certezza!)
Barbara aspetto il secondo con MOLTA ansia!



VOTO: 5 / 5

1 commento: