venerdì 28 febbraio 2014

[Onislayer] Recensione su La Biblioteca di Eika

Ringrazio di cuore Eika per la sua recensione di Onislayer :)



Questo libro è il secondo che ha scritto l'autrice, tra i due ho scelto di leggere questo per pura curiosità. Leggendo a trama si capisce che si tratta della classica guerra contro i demoni e sembrava l'ennesimo libro su questo argomento, la cosa che mi ha incuriosito è stata l'originalità nel parlare in modo molto moderno di una guerra che va avanti da anni e che ha come protagonisti degli antichi clan giapponesi.

Il modo in cui è stato scritto mi ha coinvolto subito in quanto risulta essere il risultato di un attento studio sia come storia ma anche come personaggi, ogni cosa è stata pensata e riportata nel modo più dettagliato possibile permettendomi, in modo molto spontaneo, di immaginare i luoghi e le persone. All'interno troviamo vari punti di vista e se all'inizio questo mi ha un pò confuso continuando a leggere ho capito che è un punto forte del libro perchè permette di avere una visione completa della storia e secondo me scegliere questo stile è più difficile, in quanto porta più facilmente a sbagliare se si tralascia qualcosa o non sono ben collegati tra loro. Devo ammettere che all'inizio molti termini non li riuscivo a capire ma notando il piccolo glossario  tutto è diventato più semplice ed è una altra cosa che mi ha stupito, non tutti avrebbero utilizzato termini specifici giapponesi con la possibilità di confondersi o non capire affondo il loro significato. 

Lo stile è semplice ma allo stesso tempo complesso, è molto descrittivo ma scorrevole, è un libro adatto per una lettura intensa e piena di colpi di scena, di intrighi, vendetta e tutto ciò che ne consegue insomma veramente appassionante.
Passiamo alla storia, non è nel mio modo di recensire fare degli spoiler per tanto mi limiterò a dire ciò che penso.
La storia ruota intorno ad Asami e Taro due fratelli che hanno il destino segnato da una profezia, il quale porterebbe guerra e distruzione tra gli Eredi e permetterebbe il ritorno dall'inferno di Oda. Essa è articolata in varie fasi: la ricerca della vendetta, il ritrovo di Jin, l'accettazione del proprio passato e del futuro, l'amore che sembra essere la forza che spingerà le azioni dei personaggi, le rivelazioni sulla profezia, la lotta finale, l'accettazione del proprio destino e la protezione della propria gente, tutto questo condito da lotte, sotto rifugi, segreti mai svelati, amicizie che nascono per caso, disperazione, amore,  forza di volontà da parte di tutti ma sopratutto l'accettazione di se stessi. Credo che questo libro non solo abbia una trama avvincente e completa ma anche uno sfondo psicologico che ci fa riflettere molto sulle nostre azioni, Asami alias Alex ha subito di tutto in passato e ha deciso di cambiare e diventare dura e fredda, tutto quello che non era prima, è da ammirare questo comportamento perchè ci riguarda da vicino tutti i giorni e per quando lei faccia credere di essere forte e indistruttibile dentro di lei si sente sola e non capita dagli altri finchè non si rende conto che Jin l'accetta esattamente com'è: libera, forte e fragile, anche lei ha bisogno di protezione e del suo sostegno, è questo il fulcro della storia. 

Devo ammettere che mi è piaciuto un sacco e lo trovo molto completo sotto tutti i punti di vista, non c'è una cosa che avrei cambiato o che non mi è piaciuta perchè ti fa vedere ciò che accade da tanti occhi diversi e non ti fa capire veramente cosa ci sia sotto a tutto questo ma ti accompagna fino alla fine, non ti abbandona mai e ogni pagina ti spinge a leggere l'altra.

Ci sono varie frasi molto belle che ho sottolineato ma ve ne propongo una

"E spesso, là dove non arrivano il coraggio, la determinazione o la tenacia, arriva il cuore"

Il mio voto è 5/5 fantastico, meraviglioso

Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic 


Link a La Biblioteca di Eika

2 commenti:

  1. Ringrazio te per avermelo fatto conoscere :))

    In bocca al lupo per tutto
    Eika

    RispondiElimina
  2. Crepi! Grazie per essere passata di qua :)

    Un abbraccio,
    Barbara

    RispondiElimina